Jump to content

Wip3out

Members
  • Content Count

    80
  • Joined

  • Last visited

About Wip3out

  • Rank
    Candidate
  1. Niente, lasciamo stare. In pratica KIS si è aggiornato alla patch (d) senza che me ne accorgessi e senza avvisare. Stavo seguendo le tue istruzioni ma ho riavviato prima, e al riavvio ho notato la versione aggiornata. Ho provato ad aggiornare i database ed è andato tutto a buon fine. Scusate per il post inutile. Ciao e grazie.
  2. Buongiorno, da un paio di giorni ho problemi con gli aggiornamenti. Vi allego l'elenco degli ultimi tentativi e il report dell'ultimo tentativo eseguito. Gli aggiornamenti sono automatici, KIS v.19.0.0.1088 (c), ho già provato a cancellare file temporanei. Avete idee o suggerimenti?! Elenco esiti aggiornamento.txt Errore ultimo aggiornamento.txt
  3. Fatto tutto, e ovviamente risolto. Il metodo più ovvio è anche il più radicale e sicuro. Grazie.
  4. Certo, avevo scritto in entrambi perché leggendo gli ultimi post mi ero imbattuto prima in un uno e poi nell'altro simile.
  5. Avevo pensato di reinstallare KIS senza prima procedere alla disinstallazione. Ho visto che ho comunque l'ultima versione aggiornata. Pensate possano esserci problemi a farlo? So che disinstallare prima è meglio ma cercavo di recuperare un po' di tempo.
  6. Ho lo stesso problema con Safe Money su tutti i siti, bancari e non, che ho deciso di aprire nel browser protetto. Il problema si è presentato da qualche giorno. I siti sono attendibili, e comunque non possono essere legati tutti insieme al solito problema a meno che il problema non sia lato Safe Money appunto. Tra l'altro l'errore non fa riferimento a problemi specifici con il certificato del sito ma con il servizio di verifica dei certificati. Il messaggio preciso è "Il servizio di verifica del certificato non è disponibile (errore: 0x000000ff)". Uso KIS 2018 su Windows 10 Pro.
  7. A me l'avviso sta comparendo da qualche giorno su tutti i siti bancari che visito. Sono tutti impostati per aprirsi in Safe Money ma all'apertura del browser protetto ricevo l'avviso di blocco perché "Il servizio di verifica del certificato non è disponibile (errore: 0x000000ff)". Non capisco cosa sia successo. I siti sono regolarmente visualizzabili e dubito che tutti in blocco presentino dei problemi. Secondo me il problema è nel modulo Safe Money ma non saprei cosa andare a controllare. Avete idee?
  8. Aggiornamento. Diciamo che il problema l'ho risolto come detto sopra. Però devo dire che ancora la situazione non è ottimale. Perché adesso KIS mi imposta automaticamente ad ogni riavvio la rete di ufficio come "rete attendibile" e non come "rete locale" come vorrei. Il problema è che se KIS si aggancia alle impostazioni di Windows come sembra non ci può essere soluzione, perché Windows prevede due impostazioni (rete privata o no) che corrispondono alle due impostazioni "rete attendibile" e "rete pubblica" di KIS, però così facendo la terza opzione di KIS, "rete locale" appunto, non può essere impostata, quantomeno non fissa. Ad ogni riavvio si reimposta su una delle altre due opzioni in base a quanto impostato nelle opzioni di Windows. Spero di essermi spiegato. Credo che le opzioni di KIS debbano essere sganciate da quelle di Windows, se possibile. Altrimenti tanto vale eliminare da KIS la terza opzione.
  9. All'avvio di stamattina la rete era correttamente impostata su "locale", quindi sembra funzionare. Grazie. Può essere che la versione 2017 non considerasse l'impostazione della rete di Windows mentre la 2018 si?
  10. L'articolo è vecchio, nelle ultime versione update di Win10 quell'interruttore è da un'altra parte. Fino ad ora era sempre stato in "disattivato" e questo non aveva influito in nessun modo sulle funzioni del firewall di KIS quando utilizzavo la versione 2017. Il problema si è presentato solo da quando ho installato la versione 2018, senza aver modificato altre opzioni. Comunque proverò e riferirò qui nella discussione.
  11. Salve, ho KIS 2018 patch D installata su Windows 10 Pro 64bit. Non capisco perché ad ogni riavvio la mia rete di ufficio, che ho impostato manualmente come "rete locale", mi viene reimpostata a "rete pubblica" impedendo quindi allo scanner di rete di salvare i file sulla relativa cartella. Tutte le volte devo tornare a impostarla come rete locale e ad ogni successivo riavvio la rete la ritrovo come pubblica e quindi inaccessibile dall'esterno. Avete qualche suggerimento?! Grazie, Marco.
  12. Disabled script injection ed enabled Anti Banner on extension. No lag. Surely the problem is there since script injection is necessary also for Anti Banner, but since it's useful even for other protection I prefer to enable it and disable Anti Banner. I think it's more secure.
  13. Before try this I tried to disable Anti Banner filter from Kaspersky Chrome Extension and the lag disappeard. It's interesting for you? Do I have to try your solution anyway? Sorry for bad english.
  14. I have the same issue. Once upgraded from KIS 2016 (latest version) I've noticed this problem on Chrome Version 53.0.2785.116 m (64-bit).
  15. Stessi identici problemi anche io. Win7 Pro, KIS 13.0.0.3370 (a).
×
×
  • Create New...

Important Information

We use cookies to make your experience of our websites better. By using and further navigating this website you accept this. Detailed information about the use of cookies on this website is available by clicking on more information.