Jump to content

Legolas84

Members
  • Content Count

    233
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Legolas84


  1. 2 hours ago, nuvtazio said:

    ciao legolas84

    belle domande

    per esperienza diretta ho usato per un periodo l'SSID nascosto perché nascondere il nome della rete è un metodo effettivo (e semplice) per proteggere la rete. Impedisce agli utenti indesiderati di accedere alla propia rete. Non capisco il messaggio del Iphone (!). Sono poi ritornato a mostrarlo (cambiandolo in "Birra e Router libero" :lol:) perchè mi capitava di aggiungere altri apparecchi ed ero incasinato;

    al punto due la password WPA2-Personal con crittografia AES è la protezione "forte" ...credo che almeno 8 caratteri alfanumerici con un carattere speciale possano bastare! come ha detto giustamente koda2

    come il punto uno anche per il tre....l'ho usato per un periodo ....se hai stabilità nella rete è uno strumento molto valido per evitare accessi non autorizzati ma devono prima trovare la password ed è già tosta con otto caratteri!!)...poi visto che avevo necessità di aggiungere e modificare gli appartenenti alla rete ho desistito ...

    ora sta a te capire se hai bisogno di tutta questa sicurezza o basta solo la password ......ciao

     

    Sicuramente più sicurezza c'è meglio è :D

    Comunque io non credo che l'SSID nascosto riduca la sicurezza..... ma per agevolare anche il folletto che se no a volte perde la connessione ho preferito renderlo di nuovo visibile.

    Attualmente uso una password da più di 20 caratteri casuali con simboli ecc..... spero sia sufficiente.

    Sarebbe utile una funzione del router per fornirgli degli indirizzi mac "conosciuti" in white list, ma se individua indirizzi sconosciuti magari li lascia connettere lo stesso ma salva un log con indirizzo e durata della connessione. 

    Così non diventerebbe esageratamente macchinoso quando devi aggiungere un device al volo ma comunque si potrebbe tenere traccia degli accessi per così dire sospetti.

    Secondo voi è fattibile?

     


  2. Ciao a tutti, sono un vecchio cliente Kaspersky. Spero di non essere off-topic, ma visto che sto rivedendo le impostazioni e le password Wi-Fi del router di casa mia volevo discutere con voi (non conosco persone più adatte con cui discutere di queste cose ^^) alcune cose per rendere la rete senza fili sicura.

    1) Rendere il SSID nascosto è utile ai fini della sicurezza? Il mio iPhone addirittura dopo che lo associo a una rete nascosta mi dice di farla tornare visibile perchè altrimenti si corrono rischi per la sicurezza.

    2) Come standard di sicurezza uso il WPA2-Personal con crittografia AES. Dovrebbe essere il migliore. Quanto dovrebbe essere lunga la password considerando che sarà generata casualmente con lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli?

    3) Dite sia meglio creare una lista di indirizzi mac dei miei dispositivi e concedere solo a loro di connettersi, oppure le misure di sicurezza precedenti sono da intendersi già più che sufficienti?

     

     


  3. Ciao, ho reinstallato windows 10 CU, questa volta in modalità EFI (partizione GPT).

     

    L'installazione di KIS 2017 è andata benissimo, ho anche attivato nel bios la Virtualizzazione sulla CPU.

     

    Tuttavia quando uso safe-money mi appare sempre questo fastidioso messaggio: il driver per la protezione dall'acquisizione di schermate è disabilitato. E il riquadro rimane giallo.

     

    Ho cercato un pò su internet una soluzione ma con scarsi risultati, in quando nelle impostazioni della safe-money la dicitura "Blocca l'acquisizione di schermate nel browser protetto"è abilitata, la virtualizzazione nel bios è abilitata, e non mi pare di usare altri programmi di virtualizzazione sul PC....

     

    Cosa potrei fare?


  4. Anche io su oneplus two con oxygen 2.2.0 ho notevoli problemi con KIS.... un consumo della batteria pauroso, è sempre in cima alla lista di app per quanto riguarda l'assorbimento energetico e la sua percentuale è molto più alta delle altre app...

     

    Nonostante sia cliente kaspersky da anni su PC, ormai sto pensando di disinstallarlo dal mio cellulare...


  5. Grazie a tutti per le risposte....

     

    Il GSI mi sono dimenticato di dirvi che me lo sono già controllato (sono abbastanza esperto) e non ci sono anomalie (anche perchè il pc me lo tango bene sott'occhio in modo costante).

     

    Il problema si presenta su tutti i browser e ho anche provato già a reinstallare i certificati sia con il metodo automatico di KIS che con quello manuale da te indicato (sebbene io abbia Edge e Chrome, ma non Firefox).

     

    Ora ho reinstallato KIS e stranezza delle stranezze sembra essere tornato a funzionare correttamente..... bo speriamo non si incasini di nuovo perchè a sto punto mi puzza di bug del programma....


  6. Da oggi la Safe Money mi da questo errore quando provo a connettermi a qualsiasi sito (tutti che fino ad ieri andavano benissimo) usando il browser protetto:

     

    Certificate verification problem detected.

    Certificate verification service is not available (error: 0x000000ff)

     

    You are strongly advised against visiting this website to avoid problems with security and storing your confidential data.

     

    Problema noto?


  7. Ciao, ieri ho acquistato una licenza del password Manager di Kaspersky per tre anni.

     

    Ho iniziato ad usarlo e avrei alcune considerazioni.

     

    Iniziamo dal PC, li l'integrazione è ottima si salvano i siti web con le relative password e quando vi si accede il sistema inserisce i dati in automatico e ti fa fare il login. Ok.

     

    Il funzionamento di questo sistema è subordinato all'inserimento di una Master Password nel programma che lo sblocca, se non è sbloccato non viene inserito alcun dato in modalità automatica.

     

    Di default il sistema è impostato per far scadere la password ogni 10 minuti così che trascorso questo lasso di tempo l'utente debba reinserire la master password per riattivare il programma. La master password immagino protegga tutte e password salvate all'interno quindi credo sia logico che debba essere lunga e complessa. Quindi diventa una rottura doverla reinserire ogni 10 minuti. Quindi attualmente sul PC ho impostato il programma per l'inserimento della password quando lo accendi e poi rimane sempre attivo. Il mio dubbio è: così le password risulterebbero in chiaro anche di fronte ad eventuali attacchi portati dall'esterno? Oppure la master password è una protezione che evita solamente che se io me ne vado da davanti al PC e arriva qualcun'altro potrebbe usare tutte le mie chiavi?

     

     

    Passando invece al lato mobile, di iOS precisamente, la situazione è abbastanza negativa al punto da farmi dubitare di aver buttato 25 euro.....

     

    Il punto davvero più imperdonabile è la mancanza del supporto al lettore di impronte per inserire la master password. Ogni volta bisogna inserirla manualmente.

    Poi non c'è nessuna integrazione con le App se non un bruttissimo copia incolla da dover fare. Di uno scomodo allucinate, che quindi ti porta alla fine a salvare comunque le password all'interno delle applicazioni.

    Inoltre a volte se si avviano le url direttamente dalla app nel browser Kaspersky, il login automatico non avviene.

     

     

    Avete qualche consiglio da darmi? sono io che sbaglio qualcosa? Oppure la situazione è davvero così disastrosa?

     


  8. Non capisco come mai, ma KIS 2015 CF2 ogni volta mi dice che i database non sono aggiornati da molto tempo, eppure l'aggiornamento è impostato su automatico....

     

    Non funziona? Non riesce a capire quando è il momento di aggiornarsi? ennesimo bug?


  9. Mi sono concentrato su IE.

     

    Allora ho provato a disabilitare la scansione delle connessioni crittografate (prima era impostato "solo su richiesta dei componenti di protezione").

     

    Ho inoltre resettato completamente IE.... e niente da fare..... l'errore è sempre lo stesso.


  10. Purtroppo l'estensione Kaspersky protection è attiva anche nella modalità safe-money.... e l'errore che mi da è identico a quello dell'oggetto del topic.

     

     

    KIS non può garantire una protezione completa dei dati: certificato non valido per le connessioni HTTPS

     

     

    Che cavolo devo fare :( ?

×
×
  • Create New...

Important Information

We use cookies to make your experience of our websites better. By using and further navigating this website you accept this. Detailed information about the use of cookies on this website is available by clicking on more information.